Menu
KOBANE, SYRIA - JUNE 20: (TURKEY OUT) A Kurdish People's Protection Units, or YPG fighters stand near a check point in the outskirts of the destroyed Syrian town of Kobane, also known as Ain al-Arab, Syria. June 20, 2015. Kurdish fighters with the YPG took full control of Kobane and strategic city of Tal Abyad, dealing a major blow to the Islamic State group's ability to wage war in Syria. Mopping up operations have started to make the town safe for the return of residents from Turkey, after more than a year of Islamic State militants holding control of the town. (Photo by Ahmet Sik/Getty Images)

L’impegno assunto da Svezia e Finlandia, per entrare nella Nato, di combattere e non fornire supporto ai curdi in lotta contro il regime di Erdogan, definiti terroristi, mostra la strumentalità e l’ipocrisia della nozione di terrorismo a livello internazionale (del resto diversa tra Stato e Stato). Sempre più con...

Read More
parigi eiffel police

Il dibattito non riguarda solo l’Ungheria di Orbán. In Bulgaria, per il momento è stato bloccato un testo di legge analogo a quello ungherese sulla limitazione della libertà di stampa. In Belgio la prima ministra ha ormai poteri speciali, senza passare per il Parlamento, in Polonia c’è già un...

Read More