Menu
Frontex

Un’inchiesta portata a termine dal quotidiano tedesco Der Spiegel avrebbe mostrato la piena consapevolezza e complicità dell’agenzia Frontex nell’operare respingimenti illegali di migranti ai confini europei, in particolare nei pressi delle coste greche. di Valeria Casolaro L’indagine, che presenta materiale fotografico inequivocabile a proprio supporto, dona sostanza alle accuse che da...

Read More
armamenti

L’intensa lobbying dell’industria degli armamenti a Bruxelles. L’industria degli armamenti non ha atteso la guerra in Ucraina per scatenare la sua intensa lobbying a Bruxelles, al fine di dimostrare le virtù «sociali», «durature» o ancora «stabilizzatrici» delle attività della vendita di armi. Nei rapporti ufficiali dell’UE, questi elementi di...

Read More
migranti respingimenti confine turchia

Faticoso accordo raggiunto giovedì 3 marzo, tra i 27 paesi membri dell’Unione Europea per soccorrere temporaneamente i rifiugiati e le rifugiate ucraine, cioè un visto temporaneo per chi è in fuga dalla guerra. Lo stallo degli accordi si è palesato per i rifugiati non ucraini. Accoglienza non per tutti...

Read More
carri armati

L’Europa, per la prima volta dal 1945, ha scelto di entrare in guerra di Marco Arturi Non è chiaro quanti se ne siano accorti, ma in questi giorni l’Europa ha fatto una scelta di campo definitiva: quella di rinunciare alla possibilità di essere attore di pace, anzi l’attore di...

Read More
migranti-bielorussia

“Contro tutti coloro che di fatto negano i diritti di autodeterminazione e di mobilità delle persone, ma si schierano ipocritamente da una o dall’altra delle parti in guerra e praticano un finto umanitarismo, nella convinzione di potere trarre vantaggio, personale o di partito, dal loro schieramento. Perché questa guerra,...

Read More