Menu
cie

Almeno 1.600 morti dall’inizio dell’anno. Vittime del neocolonialismo occidentale, delle sue politiche di rapina, guerra, destabilizzazione. Vittime anche, quei morti, delle politiche proibizioniste, quindi migranticide, di un’Unione europea che ha gettato alle ortiche perfino i più basilari dei diritti umani — alla vita e all’asilo — sui quali pure...

Read More
migranti barconi

L’annegamento di 700 forse 900 migranti il 17 aprile 2015 è l’ennesima conseguenza diretta di due fatti principali: la riproduzione delle guerre e il proibizionismo delle migrazioni. La maggioranza dei media continua a vomitare lacrime da coccodrillo, vili ipocrisie, falsità e addirittura il compiacimento da parte degli sciacalli; ancora...

Read More
lampedusa

Lampedusa, Agrigento (NEV), 18 febbraio 2015 – Come operatori di Mediterranean Hope, ormai residenti a Lampedusa da quasi un anno, notiamo come quei giornalisti che girano in questi giorni sull’isola facendo domande ai cittadini del tipo “hai paura dell’Isis?”, stiano dando un pessimo esempio d’informazione e stiano facendo molto...

Read More
barcone migranti

Com’è noto l’espressione “catastrofe naturale” è un concetto fondamentalmente sociale, essendo questa il frutto dell’impatto tra un evento più o meno prevedibile e la vulnerabilità di un determinato contesto. È per questo che lo stesso terremoto fa centinaia di vittima a L’Aquila e nessuna in Giappone o che puntualmente,...

Read More