Menu

La vera storia dell’arresto di Ahed Tamimi

Penso abbiate tutti sentito della mia amica e cugina di 16 anni Ahed Tamimi che è stata arrestata dai soldati israeliani di occupazione solo perchè non li ha lasciati entrare in casa sua e sparare dalla sua casa sui bambini che stavano giocando vicino a casa sua.

Ahed sta affrontando 12 capi d’accusa che potrebbero costarle fino a 10 anni di prigione.

Anche sua madre è stata incarcerata con l’accusa di aver “sostenuto la violenza” per aver filmato l’incidente. Il mio nome è Janna Jihad, ho 11 anni, e sono la più giovane giornalista al mondo siamo ora davanti all’entrata della casa di Ahed dove lei ha spinto il soldato che stava qui, e il soldato voleva andare lì sopra per fare fuoco sui bambini che stavano lì.

Perchè volevano sparare ai bambini? la ragione per la quale voleva fare fuoco sui bambini, è perchè sono sionisti e vogliono cacciarci dalle nostre terre, renderci rifugiati e prendersi tutte queste terre, “nel nome di Israele” cosa che non succederà mai. Ahed Tamimi e la sua famiglia vivono in un piccolo villaggio palestinese di 500 persone chiamato Nabi Salih gli abitanti del villaggio dal 2009 hanno iniziato a protestare contro l’occupazione israeliana e gli insediamenti israeliani costruiti sulle loro terre

E’ una vita davvero dura soffriamo ogni giorno a causa dell’occupazione Bilal Tamimi, attivista palestinese per i diritti umani: sì, devo dire che sì, io e la mia famiglia siamo un loro obiettivo, un bersaglio, perchè abbiamo scelto e deciso di seguire il nostro dovere e la nostra responsabilità, e resistere all’occupazione. Useranno tutto quello che potranno per punire Ahed e punire la famiglia e tenere mia moglie, mia figlia, mia nipote finchè potranno, in galera.

Spero che noi tutti, bambini perchè siamo la generazione futura dobbiamo tenerci per mano per liberare la Palestina e rendere questo mondo un mondo di pace, un mondo di amore un mondo di uguaglianza e giustizia, e spero che il nostro messaggio arrivi ai vostri cuori e voi possiate diffondere questo messaggio ai vostri amici, in modo che possa arrivare alla comunità intera.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>