Menu

Covid in carcere, i contagi superano quota mille

Tra i detenuti positivi, 35 sono ricoverati in ospedale. I casi tra gli agenti salgono a 754

Sono 1.030 i detenuti (di cui 15 nuovi giunti) positivi al Coronavirus, su una popolazione carceraria pari a 53.052 unità: dei positivi al Covid, 951 (ossia il 92%) sono asintomatici, mentre sono 44 i sintomatici gestiti all’interno degli istituti e 35 quelli ricoverati. Solo in 19 penitenziari su 190 totali ci sono più di 10 casi positivi. È il dato fornito dal ministero della Giustizia (aggiornato a ieri sera) nel suo report settimanale su Covid e carceri. Quanto agli agenti, su un organico di 37.153 unità, i positivi sono 754, di cui 714 in isolamento a casa, 22 in caserma e 18 ricoverati.

Tra il personale amministrativo e dirigenziale dell’Amministrazione penitenziaria, si registrano poi 70 positivi su 4.090 dipendenti, di cui solo uno ricoverato. Nel precedente report, diffuso da via Arenula la scorsa settimana, i detenuti positivi erano 958 (di cui 20 nuovi giunti), su un totale di 53.294 presenze nelle carceri italiane, e 810 i casi di positività tra i poliziotti penitenziari.

da il dubbio

Comments ( 1 )

  • il presidente della camera fico 2 anni anni fa disse che non cerano le condizioni per una clemenza oggi piu che mai e sotto la lente dingrandimente la gravita dei carceri che x volere politici dei manettari viene iscurata lemergenza e nella costituzione x calamita naturali indulto e amnistia e abmncira qualche giorno fa sulla stretta dei negozi x la orima volta in due anni conte a detto che sara il parlamento a decidere perche e sovrano e allora il parlamento visto che e sovrano deve esprimersi sulla clemenza ma il motivo e solo uno cioe i manettari sanno benissimo che se arriva la clemenza in parlamento viene votata al massimo quindi non faranno mai pervenire la clemenza rivolyzione

Leave a Reply to vincenzo Click here to cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>