Menu

Canta una canzone contro gli abusi delle forze dell’ordine, rapper salernitano denunciato dalla polizia

Denunciato The Sniper, rapper di Capaccio

Aldo Matrone in arte “The Sniper”,  giovane rapper 24enne di Capaccio in provincia di Salerno, è stato denunciato dal commissariato di Battipaglia per  il testo di un suo brano che denuncia gli abusi da parte delle forze dell’ordine. “The Sniper”  è il leader del gruppo «Only Smoke» ad agosto  insieme a Dr. Pablo – rapper coetaneo di Agropoli –   prese parte a un festival di hip hop ad Ascea: il «Cilien’t Rap Squad». Qui cantò «Fuck the Police»

Il pezzo in questione richiama i casi di Spaccarotella, l’agente che uccise il tifoso della Lazio Gabriele Sandri, Stefano Cucchi e Raciti, il commissario ucciso a Catania.
“Ho riportato solo i commenti della gente su fatti di cronaca realmente accaduti”, ha commentato il giovane rapper, la cui canzone non è andata giù alla Polizia.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>