Menu
zarzis

Tra l’Italia e la Tunisia si intesse una folta rete di reciproche implicazioni costituita da un lungo corso di storie, eventi, snodi politici ed economici, persone connesse e narrative disconnesse, intermittenti, sempre all’occorrenza strumentalizzabili e spesso strumentalizzate per i fini più disparati dai soggetti più eterogenei. Questa rete si...

Read More
Migranti nel centro di detenzione di Abu Salim a Tripoli © LaPresse

I rapporti Onu sulla Libia dicono che la tortura è fra noi, ne siamo complici. Crolla ciò che da tempo intendiamo per “democrazia”. Ci vorrebbe qualcuno, come la madre di Pepe Mujica, capace di urlarci: «Democrazia un cazzo» Uno dei momenti chiave del film Una notte di dodici anni...

Read More
migranti in mare

Un’imponente macchina mediatica ha sovvertito il senso comune e trasformato i soccorritori in colpevoli, legittimando chi si rifiuta o ritarda gli interventi di ricerca e salvataggio in mare 1.Sembra ormai inutile richiamare le norme internazionali ed il diritto dei rifugiati che impongono agli stati il rispetto degli obblighi di...

Read More
Migranti nel centro di detenzione di Abu Salim a Tripoli © LaPresse

Gli operatori di Mediterranean Hope sull’isola hanno raccolto testimonianze di torture e violenze subiti in Libia dai migranti, dichiarazioni che dimostrano come sia sempre più urgente creare passaggi sicuri e legali “Nour ha disegnato su un foglio di carta le celle e le 4 porte blindate. Celle separate per...

Read More