Menu

Sostieni l’Osservatorio

Nel 2020 l’Osservatorio Repressione compie tredici anni …… e tra mille difficoltà, siamo ancora qui, a disposizione delle compagne e compagni, come voce indipendente, come collegamento di  complicità solidale con tutte le realtà in lotta. Siamo un collettivo che crede che oggi non ci potrà essere nessun cambiamento in positivo senza una radicale messa in discussione dell’apparato penale che sostiene l’attuale dominio neoliberista.

In questi dodici anni abbiamo promosso e partecipato a molte iniziative  abbiamo detto tante verità scomode. Molti ci hanno conosciuto perché siamo fuori dal coro. Ma sono anche in tanti coloro che auspicano la chiusura di questa esperienza.

Dobbiamo impedire a questo cervello di funzionare” (4 giugno 1928, arringa finale del Pubblico Ministero Michele Isgrò del Tribunale Speciale Fascista nel procedimento a carico di Antonio Gramsci per i reati di attività cospirativa, istigazione alla guerra civile, apologia di reato e incitamento all’odio di classe).

Non abbiamo la presunzione di paragonarci a Gramsci, naturalmente, ma è un dato di fatto che oggi ci sono sempre più leggi, manganelli, tribunali e carceri speciali per impedire ai nostri cervelli di funzionare.

Se ritieni che il lavoro svolto e quello da svolgere sia utile e merita sostegno, ti chiediamo una piccola donazione affinché possiamo continuare il nostro lavoro, nella denuncia delle tante azioni di repressione e criminalizzazione dei movimenti, nelle violenze e soprusi delle forze dell’ordine e nella promozione di campagne per contrastarle.  al servizio di un’informazione attenta e indipendente, di un’analisi puntuale e dettagliata delle molteplici forme che la repressione assume nella nostra società.

Potevamo scegliere di inserire la pubblicità sul nostro sito. Lo fanno in molti, alcuni si arricchiscono. E’ nostra convinzione, tuttavia, che una informazione libera e responsabile non possa confondersi con il linguaggio del mercato. La nostra è una precisa scelta politica.

Grazie a tutte/i e  affettuosi auguri per un 2020 di lotte e conquiste sociali

Le Compagne e i Compagni dell’Osservatorio Repressione

Per sottoscrivere:

PayPal direttamente dal sito dell’osservatorio www.osservatoriorepressione.info – cliccando su Donazione

Bonifico bancario intestato all’Osservatorio sulla Repressione presso Banca Etica Codice  IBAN: IT29B0501803200000000149425 Causale: donazione per l’osservatorio

Postepay numero: 4023 6006 0447 6053  Il versamento può essere effettuato presso tutti gli uffici postali oppure on line da parte di chi è possessore di una carta “poste pay”. Oppure può essere effettuato anche presso le tabaccherie, in questo caso al numero bisogna aggiungere il seguente codice fiscale: DCRNRT70A44L113D . Una volta effettuata la donazione, inviate una mail a: info@osservatoriorepressione.info

con oggetto “donazione” in cui specificate nome e cognome di chi ha effettuato la sottoscrizione

 

Comments ( 5 )

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>