Menu

Il 16 settembre 1976, a La Plata, cittadina vicino a Buenos Aires, la polizia del regime dello spietato Jorge Videla, durante la notte con l’operazione chiamata “La notte delle matite” (ma ricordata come La notte delle matite spezzate), trae in arresto 234 liceali, fra i 16 e i 18 anni. La loro colpa? Aver protestato ...

Read More

Martedi 15 settembre a Bussoleno, paese dove risiede Dana, si è tenuta la conferenza stampa del movimento No Tav dopo la condanna definitiva in carcere per l’attivista valsusina, da 15 anni impegnata nella lotta alla grande voracità. Il tribunale di Torino ha rigettato ogni misura alternativa al carcere, mettendo nero su bianco la natura punitiva ...

Read More

La polizia tedesca ha attaccato la lunga marcia del movimento giovanile curda a Bardowick, in Bassa Sassonia e diversi attivisti sono stati arrestati con la forza. Da sei giorni il movimento giovanile curdo manifesta per la libertà di Abdullah Öcalan con una “lunga marcia” da Hannover ad Amburgo. Alla manifestazione partecipano curdi e internazionalisti di ...

Read More

Coinvolta in diversi conflitti di interessi a causa dei suoi legami familiari, la giudice che decide sulle sorti di Assange è sposata con un pezzo grosso dell’industria militare e dei servizi di intelligence Emma Arbuthnot è la giudice capo che, a Londra, ha istruito il processo per l’estradizione di Julian Assange negli Usa, dove lo ...

Read More