Menu

Lettera collettiva della sezione Alta sicurezza del carcere di Livorno nella quale vengono denunciate violazioni dei diritti sistematiche. Già nei mesi scorsi l’associazione Yairaiha Onlus aveva sollecitato l’intervento di tutti gli enti preposti affinchè venissero rispettati i diritti dei detenuti di Livorno. A seguito della visita del Garante regionale uscì anche un articolo su Repubblica. Inizialmente ...

Read More

Nel paese dei paradossi c’era una Pelazza che siccome aveva cambiato sesso cominciò a chiamarsi così… Pelazza! questa “cazza” di Pelazza se ne andava in giro a rompere la “cazza”… anch’esso divenuto trans!… Sta Pelazza quando era nell’esercizio delle sue funzioni da “ex-cronacamen”… cacava la cazza peggio di un Pelazzo incarnito… Vi rendo l’idea?… tanto ...

Read More

Finalmente libero!!!. Libero dalla stretta repressiva dei persecutori politici durata 1508 giorni di arresti domiciliari. Giorni in cui ho dovuto subire il feroce accanimento delle forze dell’ordine, della magistratura romana e di quella anconetana. Tortura psicologica, minacce, perquisizioni, ricatti, ogni diritto cancellato e prevaricato da assurde restrizioni ed altro ancora. Ecco allora che questa libertà ...

Read More

Oltre cento studenti e studentesse delle scuole superiori sono scesi in piazza ieri pomeriggio a Firenze per far sentire la loro voce sul sistema di sfruttamento dell’alternanza scuola-lavoro. “Lavoriamo noi, guadagnano loro” scandiva il corteo, che ha sanzionato McDonald e Eataly, aziende che hanno preso a lavorare migliaia di studenti in alternanza in tutta Italia. ...

Read More