Menu

Roma 2 febbraio 1977 – La polizia spara. Feriti Daddo e Paolo

paolo e daddo

Un corteo di 50.000 del movimento si dirige verso la sede del Fronte della Gioventù di via Sommacampagna.

Due agenti in borghese iniziano a sparare raffiche di colpi d’arma da fuoco. Sono le squadre speciali di Cossiga alla loro prima apparizione. Si tratta di poliziotti in borghese con mansioni speciali per le manifestazioni.

Altri spari giungono dai diversi punti della piazza e dal corteo. Rimangono gravemente feriti uno degli agenti in borghese e due studenti, Paolo Tommasini, di 24 anni e Leonardo (Daddo) Fortuna, di 22 anni.

Leave a Comment

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>